• iGuard

iGuard LM520-SC-2RS: due lettori RFID esterni ed uno interno

La soluzione più completa per gestire il controllo degli accessi e rilevazione presenze.

 

Abbiamo il piacere di annunciare la disponibilità del nuovo modello LM520-SC-2RS. Questo modello dotato di 2 lettori RFID Mifare esterni consente di massimizzare l'uso del terminale:

 

  • facilitare la timbratura delle entrate ed uscite diversificando le causali associate ad ognuno dei lettori
  • usare i lettori esterni per gestire sia gli Ingressi che Uscite da un luogo
  • usare il lettore RFID interno per gestire le presenze del personale e i lettori esterni per gestire gli ingressi ed uscite ad un luogo

 

 

 

E' disponibile il nuovo firmware che consente di consultare sul terminale iGuard l'ora dell'ultima timbratura effettuata.

Con questa funzione i dipendenti possono facilmente calcolare le ore che stanno lavorando.

L'uso della funzione è molto semplice: basta premere un tasto funzione e avvicinare il proprio badge per visualizzare l'ora dell'ultima timbratura.

 

Per richiedere l'aggiornamento del firmware per il vs. terminale iGuard scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

CPU Vortex86DX 

 

Grazie a quest’aggiornamento gli utenti di iGuard potranno sperimentare un accesso più veloce al web server. Il processore Vortex 86DX funziona a 600Mhz diminuendo il tempo necessario per ogni compito.

 

 


Questo non è tutto giacché è stato implementato anche un nuovo sistema operativo, il WinCE 5.0, successore del WindowsCE 4.2, che offre maggior affidabilità nella gestione del database.

 

 


L’iGuard si situa al vertice dell’innovazione tra i terminali biometrici essendo una soluzione altamente competitiva per la rilevazione presenze  e il controllo accessi.


 

iGuard si rinnova con il modello LM520-xxx-UC (Universal Connector)

 

 

iGuard  è un dispositivo semplice ed innovativo per il controllo accessi e la rilevazione presenze. Funziona attraverso il riconoscimento delle impronte digitali (terminali biometrici) o la lettura di tessere di prossimità (tecnologia contactless).

L’iGuard rappresenta l’opzione perfetta per tutte quelle aziende, tanto piccole come grandi, che hanno bisogno di un sistema di controllo accessi e che vogliono automatizzare la rilevazione delle presenze e aumentare la sicurezza.

Il nuovo modello sviluppato da Infordata è dotato dell’interfaccia RS232 che permette, oltre ad avere tutte le funzioni del modello anteriore, di gestire qualsiasi lettore di card esterno, potendo interagire con:

 

  • card RFID con altre tecnologie, ad esempio a 125Khz Read only, le iCode, HID, Mifare DESFire, ecc.
  • card magnetiche
  • card con codice a barre



Un altro dei benefici è la capacità di gestire tecnologie di card ibride, quindi c’è la possibilità di assegnare al dipendente due card con differenti numeri di serie ciascuna preposta a un compito diverso.

L'iGuard con l'opzione Universal Connector è la soluzione ideale per le aziende che vogliono migrare dal sistema esistente di controllo accessi o controllo presenze a questa nuova soluzione mantenendo le card già in uso dai dipendenti.

Lucky Technology e l’Infordata Sistemi hanno scelto il sensore indipendente d’impronte digitali SecuGen ® SDA03M ™ per l’iGuard ®, il popolare dispositivo per controllo accessi e rilevazione presenze.

L’iGuard fornisce il controllo di accesso fisico, le funzioni di orologio marcatempo e rilevazione presenze al lavoro come un dispositivo plug and play in modalità stand-alone o con punti d’accesso multipli. iGuard usa le tecnologie biometriche SecuGen per le impronte digitali per verificare gli utenti registrati. Inoltre, incorpora anche la tecnologia Mifare ® smart card, abbastanza semplice da integrare per il software amministrativo, è dotato di server web, ed è capace di collegarsi tramite rete LAN/VPN o Internet. 

iGuard è cresciuto fino a diventare il prodotto preferito per molte applicazioni in cui il vantaggio maggiore è la connessione web con la semplicità di utilizzo. Il SecuGen SDA03M è estremamente robusto, preciso ed economico, perche è stato progettato per prestazioni durature in situazioni di traffico elevato e ambienti difficili. Questi sensori sono ampiamente riconosciuti come le soluzioni più veloci e convenienti per integrare in modo efficiente la scansione delle impronte digitali e confrontarle nei dispositivi delle terze parti.

Infordata, il distributore della Lucky Technology per l’Italia e Sud Europa, ha già fornito gli iGuard a strutture militari, Pubbliche Amministrazioni, all’interno di scuole, università, aziende manifatturiere e di produzione. La Lucky ha pensato di integrare il sensore SecuGen perché la sua alta qualità permette l’uso nei più esigenti ambienti di accesso fisico.

L’Infordata Sistemi è stata fondata all'inizio del 1997. Con sede a Trieste e con una presenza crescente a livello europeo, attualmente fornisce clienti in Italia ed Europa tramite la rete di Partner locali.

Il fornitore del sensore ottico, la SecuGen Corporation, è il migliore a livello mondiale nella tecnologia ottica per l’identificazione delle impronte digitali, per strumenti e piattaforme destinate alla protezione fisica e delle informazioni. Ad esempio, SecuGen fabbrica lettori d’impronta e componenti certificati dall FBI ed i suoi prodotti sono ampiamente applicati oggi in tutto il mondo da istituzioni finanziarie, mediche, governative, educative e aziendali, e sono conosciuti per l'alta qualità, robustezza e prestazioni ottimali in una vasta gamma di applicazioni e condizioni ambientali.

    

Fonte          

http://www.infordata.it/article/front/detail/title/Nuovo_modello_iGuard_con_scanner_di_impronta_ottico/id/335

http://www.secugen.com/company/pr/20091111luckytechnology.htm