• iGuard

Guida ai modelli iGuard LM520

Sono disponibili vari modelli del terminale iGuard per soddisfare ogni esigenza. Di seguito trovate una guida comparativa dei modelli e delle opzioni disponibili.

 

Codice Modello

Lettore RFID

Scanner Impronta

Utenti / Log

Opzioni - Limitazione

LM520-SC

SI

NO

1.000 / 10.000

n.d.

LM520-FOSC

SI

SI

1.000 / 10.000

n.d.

LM520-SC-RS

SI

NO

1.000 / 10.000

2. lettore RFID esterno

LM520-FSC-RS

SI

SI

1.000 / 10.000

2. lettore RFID esterno

LM520-SC-G

SI

NO

1.000 / 10.000

Modem GSM/GPRS

LM520-FSC-G

SI

SI

1.000 / 10.000

Modem GSM/GPRS

LM520-SC-P

SI

NO

1.000 / 10.000

Porta Stampante

LM520-FSC-P

SI

SI

1.000 / 10.000

Porta Stampante

LM520-FSC-SP

SI

SI

1.000 / 10.000

Può essere configurato

solo come Master

LM520-SC-SN

SI

NO

1.000 / 10.000

Lettura Solo UID (s/n) della card

LM520-FOSC-SP

SI

SI

1.000 / 10.000

Può essere configurato

solo come Master

LM520-SM-5000

NO

NO

5.000 / 20.000

Server per iGuard

LM520-SM-10000

NO

NO

10.000 / 20.000

Server per iGuard

LM520-SM-20000

NO

NO

20.000 / 20.000

Server per iGuard

 

 

Altre opzioni installabili nel terminale

Codice

Descrizione

RBD

Relay By Department – possibilità di gestire fino a 32 relé con un'unico iGuard

4KS

4K Support – possibilità di usare card Mifare S70 4K per gestirare 2 impronte digitali

SN-UL

Serial No. Only Ultralight Support – possibilità di usare Card Mifare U10 Ultralight



Che modello scegliere?


Installazioni standard.

Vanno bene i modelli LM520-SC, LM520-FSC ed LM520-FSC-SP.


N.B. Il modello LM520-FSC-SP è indicato per tutte le installazioni dove serve solo un terminale, oppure per installazioni con più terminali dove può fungere da Maser (Server). Questo modello non può essere collegato come Slave (Client) ad una rete di iGuard.


Installazione ibrida accessi / prezenze.

Vanno bene i terminali LM520-SC-RS o LM520-FSC-RS. Questi modelli sono dotati di un lettore RFID esterno che è resistente agli agenti atmosferici (pioggià, sole, umidità).

Con questi modelli l'iGuard può essere usato sia per il controllo accessi – per esempio installare il 2. lettore all'esterno per aprire la porta dell'azienda, sia per la rilevazione delle presenze – usando il terminale iGuard con le causali di entrata ed uscita


Altri usi modelli LM520-SC-RS ed LM520-FSC-RS

Per la rilevazione delle presenze ciascun lettore RFID può essere associato ad una causale di entrata od uscita.

Per tutte le installazioni all'aperto, il 2. lettore può stare all'esterno, il terminale iGuard viene protetto in una scatola apposita.


Installazione assenza LAN / Internet / in mobilità.

Vanno bene i terminali LM520-SC-G o LM520-FSC-G. I dati delle timbrature vengono inviati in automatico tramite rete GPRS, mentre in ogni momento è possibile collegarsi all'iGuard remoto tramite modem GSM, ISDN o analogico.


Gestione mensa, ticket, ricevuta timbratura per ora certa.

Vanno bene i terminali LM520-SC-P o LM520-FSC-P. Questi modelli non includono già la stampante.


Gestione più relé (serrature) con un terminale

Va bene l'opzione del software RBD (Relay by Department). Con quest'opzione è possibile controllare fino a 32 relé distinti. Ad esempio uno per aprire la porta, uno per attivare/disattivare l'allarme.

In combinazione coi modelli LM520-SC-RS ed LM520-FSC-RS è possibile usare l'opzione RBD per aprire più stanze.

 

In questa pagina trovate:

terminali di controllo accesso e presenze - terminali rilevazione presenze - marcatempo - timbracartellini - orologi - dispositivi biometrici di controllo accessi e presenze - terminali rfid - terminali impronta digitale